Il mio leale consigliere Anticosaggio storcerà il naso (e non sarà il solo!), ben piazzato tra il nero quasi assoluto dei capelli e il bianco pressoché totale di barba e baffi (lui che è granata fino al midollo!), per l’argomento che sto per trattare, ma non me ne avrà più di tanto. Oggi il Divo Giulio compie 90 anni. Vale a dire che è nato nello stesso anno in cui sono nati il Partito Popolare, di cui ha poi fatto parte, e il Partito Nazionale Fascista, solo che nessuno dei due organismi esiste più per svariati motivi storici. Andreotti, che a meno di 30 anni era sottosegretario nel primo governo della neonata Repubblica Italiana, ha guidato o fatto parte prima di governi col centro conservatore, poi di solidarietà nazionale, appoggiato dai comunisti e finito col clamoroso fallimento del compromesso storico in seguito alla uccisione di Aldo Moro, e quindi del pentapartito che ha poi visto la fine (forse?) della prima repubblica nel vortice di Tangentopoli. A tutto oggi, dopo essere stato nominato senatore a vita, è la lampante dimostrazione di quanto sia vero che “il potere logora chi non ce l’ha!”, uno dei suoi più famosi aforismi, potere dal quale evidentemente non si è mai del tutto allontanato, visto il basso tasso del suo logoramento, la sua lucidità e il suo ottimo stato di salute, nonostante un fisico cagionevole, tanto che in gioventù venne dato quasi per spacciato. Lungi da me incensare un uomo al quale non mancano i peli sullo stomaco e magari alcuni scheletri nell’armadio, armadio che peraltro contiene 3500 faldoni nei suoi 600 metri di lunghezza, ma non si può fare a meno di riconoscere che politici così non esistono più, nel bene e nel male, financo ahimè con qualche rimpianto, dato il livello strascadente della nostra attuale classe politica, dove cultura dignità e lealtà, per esempio, non si sa proprio cosa siano. “Se potessi esprimere un desiderio al Padreterno gli chiederei una proroga”, dice in una intervista. Tutto il resto è noia.

Fabrizio Scarpa – 14 gennaio 2009
“il Mercoledì” – numero 2 anno XV

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2024 L'angolo di MANGIAFUOCO Made and hosting with ❤️ by World Wide Management

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?